Alcune indicazioni sul Sacramento del Battesimo ai bambini.

Quando puoi prendi contatto con il parroco (don Luigi 06.540.86.60 – 334.503.54.30) per accordi su data, orario e opportuna preparazione al sacramento.
Serve qualche documento? Nessun documento se la famiglia forma parte di questa parrocchia, altrimenti occorre il “nulla osta” del parroco del luogo di residenza.
Come scegliere il padrino e la madrina?
Nel caso del Battesimo, scegliere tra parenti e conoscenti, che in futuro possano seguire tuo figlio\a da vicino.

Il padrino.


Un Cristiano serio e contento di esserlo. Uno che ama la sua Chiesa e la frequenta, perché lì incontra Dio. Uno su cui si può contare.
Il giorno del Battesimo il bambino avrà al suo fianco, oltre ai genitori, i padrini (maggiori di 16 anni) che lo accompagneranno nel cammino della vita. Saranno un padrino ed una madrina, o anche uno solo dei due. Essi rappresentano la Chiesa che aiuta i genitori a trasmettere la Fede: l'hanno ricevuta con i tre sacramenti dell’iniziazione cristiana -Battesimo, Cresima, Eucaristia- e la testimoniano con la vita.
Nel caso della cresima, il padrino o madrina (uno solo dei due) è auspicabile che sia il padrino o madrina del battesimo. N.B.: E' importante che il padrino e la madrina si accostino ai sacramenti della Penitenza e della Eucarestia, in occassione del Battesimo o della Confermazione.


AVVISI

Al momento non ci sono avvisi.


Gruppi su Facebook

ORAESTATE è CATECHISMO Martiri Uganda 2015
Difendiamo L'oratorio
Comunichiamo
I piccolissimi! =)
Tutti catechisti
Gruppo GIOVANI Martiri dell'Uganda
Un rifugio per Agar


Al momento online: